noleggio furgoni come scegliere quello giusto

Noleggio furgoni: come scegliere quello giusto

Chi ha bisogno della disponibilità per brevi periodi di un veicolo commerciale, può sfruttare il servizio di noleggio furgoni, una soluzione comoda e veloce da attuare soltanto quando si hanno ben chiare le proprie esigenze; vediamo come scegliere quello giusto.

Noleggiare un furgone per ogni esigenza

noleggio furgoni come scegliere quello giusto: noleggiare un furgone per ogni esigenzaLe esigenze che possono creare la necessità di noleggiare un furgone possono essere diverse; fra queste ci possono essere ragioni legate all’organizzazione di un trasloco privato oppure il bisogno di un mezzo che vada a sostituire quello della propria azienda, momentaneamente fuori uso, per lo spostamento delle merci.

Spesso, a ricorrere all’uso del noleggio di furgoni sono proprio le piccole imprese che per ovvie questioni di disponibilità economica e di strategia, non riescono ad acquistare un mezzo di questo tipo e quindi preferiscono fruire del noleggio per effettuare comunque i trasporti, ma con costi ragionevoli.

Un servizio simile rappresenta indubbiamente un’ottima possibilità per qualsiasi tipologia di cliente, che può scegliere modalità e luogo, garantendosi un prezzo assolutamente competitivo, potendo confrontare le varie proposte direttamente online.

Guida alla scelta: come noleggiare un furgone in base alle caratteristiche

Per selezionare il furgone più adeguato alle proprie esigenze bisogna valutare le caratteristiche del mezzo e della tipologia di trasporto da effettuare:

  • In primo luogo dovrebbe essere valutata la capacità di carico di cui dispone il vano posteriore del furgone, che di solito può variare dai 9 ai 13 quintali.
  • In questo caso il nostro consiglio su come noleggiare un furgone in base alle caratteristiche è quello di prendere in considerazione un furgone con una capienza maggiore rispetto a quella necessaria, per garantirsi una maggiore tranquillità.
  • Altre caratteristiche rilevanti alla scelta del noleggio furgoni, attengono ai comfort e alla sicurezza, in quest’ottica è molto interessante la possibilità di avere mezzi dotati di aria condizionata (molto importante nei periodi più caldi dell’anno), di radio e di antifurto di serie.
  • Infine, nella scelta del veicolo non bisogna trascurare neanche le caratteristiche tecniche che sono le dimensioni interne del vano destinato al carico; infatti aspetti come la larghezza, l’altezza e la lunghezza sono determinanti quando si vogliono spostare oggetti particolarmente ingombranti.

Queste sono le caratteristiche salienti da tenere a mente nella scelta del furgone, solo una volta fatte queste valutazioni potrete concentrarvi sulla potenza del mezzo.

Quanto costa noleggiare un furgone

Abbiamo visto le peculiarità tecniche, dobbiamo però analizzare quanto costa noleggiare un furgone poiché essere informati in merito alle diverse formule tariffarie proposte potrebbe garantire un reale risparmio.

La platea di coloro che utilizzano questo servizio è in continua espansione e riguarda un numero elevato di privati così come tante aziende che hanno l’opportunità di approfittare dell’affitto dei furgoni sfruttando i tempi brevissimi in cui riescono a procurarselo.

Questa opportunità comporta un risparmio marcato sia in termini di tempo appunto, ma soprattutto a livello di denaro.

Ogni società, di tipologia privata, propone un costo noleggio furgoni differente; solitamente la media di tariffe ruota attorno alla cifra di euro 64 per la formula giornaliera inclusa di km 100 fino ad euro 120 per una giornata con la formula chilometraggio illimitato.

Il noleggio di furgoni comunque consente sempre un risparmio interessante in quanto permette di avere a disposizione un veicolo commerciale solo ed esclusivamente per il periodo richiesto e per lo svolgimento delle proprie attività lavorative.

Questo servizio prevalentemente garantisce un veicolo controllato e certificato per gli aspetti di meccanica aspetto fondamentale per chi necessita di affrontare un viaggio che preveda molti chilometri.

L’affitto di furgoni inoltre viene garantito per diverse soluzioni di tempo, a partire dalla formula oraria o giornaliera, fino ad arrivare alla formula di noleggio per un week end o per periodi più lunghi come un mese o più mesi.

Inoltre, in alcuni casi viene prevista anche la possibilità di noleggiare un furgone nelle ore notturne, con scontistiche rispetto le tariffe standard e dunque, in generale, si può selezionare l’opzione migliore capace di farvi spendere la cifra più adeguata in base alle vostre esigenze.

Nel caso della nostra azienda, RBC Autonoleggio, la proposta relativa al noleggio furgoni si compone di formule diversificate per giorni e chilometri di percorrenza permettendo a tutte le persone che si approcciano a questa tipologia di servizio, di poter scegliere la formula legata strettamente alla propria esigenza.

Conclusioni

A chiusura di questa mini guida relativa al noleggio furgoni, possiamo trarre la conclusione che risulta  davvero conveniente affidarsi a tale servizio principalmente quando dovete trasportare della merce privata o quando siete un’azienda e necessitate di un mezzo idoneo al trasporto dei vostri prodotti. Il tutto con la garanzia di utilizzare mezzi dotati di comfort, idonei all’attività e dal basso costo.

RBC Autonoleggio

Marketing Manager